fotomontaggio-tangoLunedì 25 febbraio la Mole si vestirà di rosa a sostegno di #JusttheWomanIam, a partire dalle ore 18,00, questo grazie alla collaborazione tra Gruppo IREN, Città di Torino, Sistema Universitario e CUS Torino.

Torino Donna, con il supporto del progetto culturale Torino Tango Queer di Elena Garis e Carolina Gomez, organizza in questa occasione un flashmob di tango sotto la Mole.

Chiunque potrà partecipare al raduno, ma è necessaria una piccola preparazione. È prevista, per questo motivo, una lezione per imparare i passi, che si terrà il 16 febbraio dalle 10,30 alle 12,00 presso la sede del CUS Torino di via Braccini 1.

A chi si rivolge il flashmob?
Elena: «É aperto a tutti coloro che lo desiderano, soprattutto i tangueros, di qualsiasi livello essi siano, e, in particolare, a tutti quelli che vogliono esprimere e sostenere un evento così importante».

Come ci si può preparare all’evento?
Elena: «Abbiamo organizzato una lezione, totalmente gratuita, che si terrà il 16 febbraio dalle 10,30 alle 12,00, nella sede centrale del CUS Torino, di via Braccini 1. È sufficiente presentarsi la mattina per poter partecipare alla preparazione del flashmob e imparare la coreografia da noi preparata. Non è necessario portare nulla, tranne, per chi le ha, le scarpe da tango».

E se non fosse possibile partecipare alla lezione del 16 febbraio?
«Nessun problema. In questo caso gli interessati potranno studiare e provare i passi da casa, seguendo il nostro video-tutorial che pubblicheremo per l’occasione».