Pelle solari protezione estate

Sapete scegliere correttamente la crema solare efficace per la vostra pelle o per quella del vostri cari?

Proteggersi dai danni del sole riduce il rischio dai tumori cutanei di diversa natura e gravità e da altre patologie dermatologiche fino all’invecchiamento precoce della pelle, un’accortezza imprescindibile per la corretta esposizione al sole, non solo d’estate.

Gli esperti dell’IRCCS San Gallicano di Roma confermano: in commercio ci sono tantissimi prodotti, in crema, unguento, olio secco o meno dai profumi estivi, spray… Tutti promettono abbronzature ottimali, in tempi rapidi, senza rischi per la pelle. Tuttavia, è bene sapere che la qualità difensiva contro alcuni dei maggiori pericoli del sole è data da diverse caratteristiche del filtro solare.

Il primo aspetto da considerare, spiegano gli esperti dell’IRCCS San Gallicano di Roma sul sito della Fondazione Veronesi, è ovviamente il fattore di protezione solare (SPF) che dovrebbe preferibilmente essere compreso tra 30 e 50+, indici di una protezione alta e molto alta. L’SPF va scelto secondo il proprio fototipo di pelle: si deve ricorrere a un fattore molto elevato (50+ o schermo totale) in caso di pelli molto chiare e capelli rossi o biondi (fototipo 1); a una protezione alta/molto alta (tra 50+ e 30) con pelle chiara e cappelli castano o biondi (fototipo 2); si può anche optare per una protezione media con SPF tra 25 e 15 in caso di capelli biondo scuro e/o pelle sensibile (fototipo 3) o con capelli castani e pelle moderatamente sensibile (fototipo 4); fino a un SPF anche basso, tra 10 e 6, indicato con capelli scuri e carnagione olivastra (fototipo 5) o capelli scurissimi e pelle scura (fototipo 6).

La seconda caratteristica da controllare al momento dell’acquisto è l’efficacia del solare sia contro i raggi UVB sia contro i raggi UVA, che deve essere chiaramente indicata sulla confezione.

Infine, è bene fare attenzione agli ingredienti del prodotto che deve essere privo di sostanze a potenziale rischio cutaneo, come alcuni conservanti e allergeni presenti ad esempio nei profumi.

Su Altroconsumo.it hanno messo a confronto una serie di prodotti per adulti e bambini determinando quelli qualitativamente validi e con un buon rapporto qualità/prezzo.

Scopri di più qui:

https://www.fondazioneveronesi.it/magazine/articoli/oncologia/creme-solari-come-scegliere-quelle-giuste-e-usarle-bene

https://www.altroconsumo.it/salute/cura-della-persona/test/creme-solari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *