Nella Giornata Mondiale dell’Ambiente 2021 il principale impianto di smaltimento in Italia per i rifiuti speciali apre le porte alla cittadinanza: dalle visite all’impianto alle lezioni di yoga e osservazione del Sole negli spazi verdi. Le attività sono gratuite e aperte a tutti!

Mancano pochi giorni alla Giornata mondiale dell’ambiente, ricorrenza proclamata nel 1972 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite in occasione dell’istituzione del Programma ONU per l’ambiente e celebrata ogni anno il 5 giugno. È stata celebrata per la prima volta nel 1974 con lo slogan Only One Earth.

Il tema del 2021 è il “Ripristino degli Ecosistemi”, inoltre da quest’anno verrà lanciato ufficialmente il Decennio delle Nazioni Unite per il Ripristino dell’Ecosistema, con la missione globale di far rivivere miliardi di ettari, dalle foreste ai terreni agricoli, dalla cima delle montagne alle profondità del mare

Lo smaltimento è un tema imprescindibile per la tutela dell’ambiente. In Italia, oltre l’80% dei rifiuti è composto da rifiuti speciali pericolosi e non: tutti devono essere analizzati, messi in sicurezza e smaltiti in maniera corretta perché non si tramutino nel tempo in danno ambientale e sociale per i territori e le comunità che le abitano.
Barricalla è il principale impianto di smaltimento in Italia per i rifiuti speciali, pericolosi e non pericolosi. Si trova a Collegno su una superficie di circa 150.000 metri quadrati, è immediatamente riconoscibile per l’ampio parco fotovoltaico visibile anche dall’esterno. Barricalla accoglie i rifiuti che non possono essere più reimpiegati nel ciclo produttivo smaltendoli in maniera corretta.

Per sensibilizzare la cittadinanza su questo aspetto cruciale nell’ambito della protezione e del ripristino dell’ambiente Barricalla ha organizzato un’intera giornata di attività gratuite e aperte a tutti che permetteranno di scoprire l’impianto e viverlo in modo originale.
Sarà un’occasione per praticare attività sportiva, scoprire qualcosa di più sul Sole ma soprattutto, approfondire l’importanza degli impianti come Barricalla, presidio ambientale e di legalità, garanzia per il benessere dei territori, delle comunità che li vivono e più in generale della salute collettiva.

Le attività (lezioni e visite guidate all’impianto) sono gratuite e aperte a tutti (su prenotazione al sito www.barricalla.com o mail info@barricalla.com sino a esaurimento dei posti disponibili), permetteranno di vivere una giornata unica.

Tutti gli appuntamenti si svolgeranno su prenotazione, nel pieno rispetto delle norme Covid e dei protocolli sanitari in corso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *