Katia Serra, ex calciatrice, è stata la prima donna della storia a commentare la nazionale italiana in una finale di un campionato europeo. Una bella notizia che sa di futuro, che sa di Europa… sebbene sia “un’occasione arrivata solo per disgrazie altrui“, cioè a causa del Covid che ha costretto il telecronista Alberto Rimedio a rinunciare e con l’ulteriore amara consapevolezza che “dopo Wembley sarò di nuovo disoccupata, ma sono grata per questa opportunità, è un bellissimo momento.”

Con queste parole Katia Serra ha commentato la telecronaca televisiva per il pubblico sportivo della Rai di ieri, per la Serra non si tratta di un’esperienza nuova, ha fatto l’opinionista sulla tv di stato per nove stagioni, a partire dal 2010 e in una stagione è stata protagonista su Sky.

C’è ancora chi non accetta che una donna possa parlare di calcio: anche per me questa è la partita della vita”. Così Serra al quotidiano La Repubblica. “Non enfatizzo – aggiunge – perché so che questa occasione arriva solo per disgrazie altrui e quindi porto rispetto ad Alberto Rimedio e gli altri colleghi di tutto lo staff Rai, che si erano fatti un coso così per arrivare a questo punto e ora devono stare a casa”.

Ma mai prima d’ora una donna aveva svolto una telecronaca di una finale della nazionale azzurra, l’ex calciatrice che ha accompagnato Stefano Bizzotto, per la parte di commento tecnico avenndo alle spalle già 6 match Europei: Francia-Germania, Portogallo-Germania, Portogallo-Francia, Francia-Svizzera, Svizzera-Spagna, Repubblica Ceca-Danimarca, Italia-Inghilterra.

Si è definita “emozionata ed entusiasta, è gratificante” ma anche “preparata con dieci anni di esperienza alle spalle”. L’ex centrocampista bolognese ha 48 anni, ha militato in 13 squadre vincendo uno scudetto con il Modena e vanta 25 presenze nella nazionale femminile.

Fonti:

https://bologna.repubblica.it/sport/2021/07/10/news/katia_serra_la_prima_donna_a_commentare_una_finale_azzurra_italia-inghilterra_bologna_wembley-309776396/

https://www.gossipetv.com/ascolti-tv-ieri-11-luglio-2021-italia-da-urlo-anche-berrettini-fa-il-pieno-i-dati-551777

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *